Indossare occhiali da sole su una moto è spesso necessario. E questo, per beneficiare di una visibilità perfetta e di un comfort di guida ottimale. Ma ci sono chiare differenze tra gli occhiali da sole classici e quelli appositamente progettati per i motociclisti.

Le cornici e le stanghette degli occhiali

Prima di tutto, è importante notare la differenza tra la forma di questi due tipi di occhiali da sole.

Occhiali da sole classici

Gli occhiali da sole classici sono destinati a vari usi nella vita quotidiana. Dalle attività ricreative alle uscite in spiaggia, ci accompagnano ovunque. La loro forma si basa essenzialmente su criteri estetici piuttosto che sulla sicurezza o sul comfort. Infatti, con gli occhiali da sole classici, lo stile ha la precedenza su tutto il resto. I telai sono rigidi, ma spesso fragili e non molto solidi. Le tempie sono curve e posizionate dietro le orecchie. A seconda della loro dimensione e forma, le tempie possono causare disagio o addirittura dolore al motociclista.

Gli occhiali da sole speciali per i motociclisti

Per quanto riguarda gli occhiali da sole da moto, sono destinati a uno e un solo uso: guidare una moto. Non ci sono occhiali da sole più adatti alla guida in condizioni di luce molto intensa o accecante. Gli occhiali speciali da moto, anche se sono declinati in vari stili e forme diverse, sono destinati solo ad un uso su strada. Sono stati sviluppati e progettati per garantire la sicurezza e il comfort del pilota in tutte le situazioni. Se ci sono criteri estetici nella loro progettazione, non sono in ogni caso prioritari.

Di conseguenza, le montature hanno elementi progettati per ottimizzare il comfort di chi le indossa (schiume, contorni, protezioni per il naso, ecc.). Allo stesso modo, le tempie sono flessibili, ma solide. Sono progettati per resistere agli urti, anche in caso di caduta. Infine, le tempie non sono molto curve, il che le rende più facili da mettere sotto il casco. Non intralciano il motociclista e non causano dolore.

I nostri occhiali da moto AKO sono l’esempio perfetto del meglio nel mondo degli occhiali da motociclista.

Bikers
Abbiamo quello che ti serve

Scopri i migliori occhiali MOTO

Le lenti degli occhiali da sole

Gli occhiali da sole classici e gli occhiali speciali da moto non offrono le stesse lenti.

Occhiali da sole classici

Così, gli occhiali da sole classici hanno lenti altrettanto classiche, che siano di marche prestigiose o meno. Di conseguenza, anche se sono spesso trattati contro i graffi, raramente lo sono contro l’appannamento e gli urti! Quando si guida una moto, lo scopo di un equipaggiamento solido è quello di garantire la sicurezza del pilota. Gli occhiali che possono rompersi in caso di impatto rappresentano un rischio reale e significativo per chi li indossa. In caso di caduta, i pezzi di vetro potrebbero ferire gravemente il motociclista. D’altra parte, gli occhiali che non hanno un trattamento anti-appannamento possono anche rappresentare un rischio. Se si appannano, la visibilità del motociclista si riduce. Deve fermarsi per pulire i suoi occhiali. Questo mette a rischio il pilota.

Occhiali da sole speciali da motociclista

Le lenti degli occhiali da sole da moto sono anti-appannamento. È più sicuro scegliere lenti antiappannamento quando si va in moto. Inoltre, le lenti degli occhiali e delle maschere da moto sono anche progettate per resistere all’impatto delle cadute. Pertanto, con questi occhiali fatti specificamente per la guida, c’è molto meno rischio di lesioni in caso di caduta.

I nostri occhiali da moto AKO sono dotati di lenti resistenti che proteggono efficacemente gli occhi quando si guida una moto.