Combinare comfort e sicurezza è la priorità numero uno per i motociclisti. Ma i piloti che portano gli occhiali sanno che non è sempre facile infilare le lenti correttive sotto un casco. Prima di salire sulla tua moto, segui questa pratica guida in 5 punti.

Puntare alle cornici giuste

È meglio scegliere montature flessibili e non troppo larghe, per il comfort e la visibilità. Soprattutto, gli occhiali da motociclista devono essere comodi. Scegliete montature con aste dritte ed ergonomiche che sono più facili da indossare. Evitare templi con facce interne che non scorrono bene.

Scegliere (anche) il casco giusto

La maggior parte dei caschi standard “full-face” creano punti di pressione che causano il movimento degli occhiali verso l’alto o verso il basso, influenzando il campo visivo. Tuttavia, dovete sapere che ci sono caschi che hanno scanalature per gli occhiali, offrendo una migliore stabilità, che è una garanzia di sicurezza. Attenzione al compromesso, naturalmente, il casco “jet”, aperto, è più facile da indossare con gli occhiali, ma la sicurezza non è ottimale.

Anticipare l’appannamento

Questo è il nemico numero uno dei motociclisti, soprattutto se portano gli occhiali. I prodotti speciali antiappannamento per caschi e occhiali hanno dimostrato la loro efficacia. Puoi anche chiedere al tuo ottico un trattamento antiappannamento per i tuoi occhiali. Sulla strada, non esitate a giocare con il sistema di ventilazione del casco, se ne ha uno. Infine, considera di portare con te un paio di occhiali di ricambio di qualità ovunque.

Proteggersi dal sole

Puoi scegliere le lenti fotocromatiche per i tuoi occhiali: chiare all’interno (in ufficio e a casa) e di notte, saranno colorate secondo la luminosità esterna. Alcuni possono anche essere colorati dietro il parabrezza di un’auto o la visiera di un casco. In alternativa, puoi anche optare per occhiali da sole che riducono il riverbero; se sono polarizzati, tagliano anche i riflessi fastidiosi. Attenzione a non sceglierli troppo scuri: l’indice 4, troppo scuro, è vietato per la guida. Alcuni motociclisti preferiscono una visiera colorata agli occhiali da sole. Ma per altri, ostacola la guida quando la luce è bassa.

Favorire le qualità specifiche degli occhiali

Importante in caso di impatto o proiezione, le lenti in policarbonato garantiranno una migliore sicurezza, poiché questo materiale è praticamente infrangibile. Un altro aspetto vitale della sicurezza è come ridurre l’abbagliamento quando si guida di notte. Tutti i motociclisti che guidano di notte o in penombra sono infastiditi dai fari, dal riverbero e dal frazionamento dell’immagine. Questi inconvenienti sono ancora più pronunciati per coloro che portano gli occhiali. Per questi ultimi, è essenziale adottare occhiali con un rivestimento antiriflesso, che riduce l’effetto dell’alone luminoso prodotto dall’illuminazione pubblica o dai veicoli in arrivo.

Se sei presbite, devi sapere che ci sono lenti progressive specificamente progettate per la guida: la tua visione è perfetta a tutte le distanze e grazie al campo visivo molto ampio, sei molto comodo anche ai lati. Chiedete consiglio al vostro ottico!

Bikers
Abbiamo quello che ti serve

Scopri i migliori occhiali MOTO